Dove arriverà Bitcoin entro fine 2022?

Cos’è Bitcoin

Bitcoin (BTC) è una valuta digitale, considerata l’oro delle criptovalute. Bitcoin nasce nel 2008, in seguito al lavoro di una persona (o un gruppo di persone) dall’identità sconosciuta, sotto lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto.

Il valore di Bitcoin è determinato dalla classica regola di offerta e domanda sul mercato. Maggiore è la domanda, più alti saranno quindi il valore ed il prezzo di un BTC. Contrariamente, al diminuire della domanda caleranno valore e prezzo.

È interessante fare un parallelo tra Bitcoin e l’oro in quanto sono entrambi una risorsa limitata: verranno creati poco meno di 21 milioni di BTC, come impostato dall’algoritmo che ha dato vita a Bitcoin. È proprio questa la caratteristica che rende Bitcoin una risorsa che ha valore: la sua scarsità in natura.

Al momento della sua nascita un Bitcoin valeva molto meno di €0.01 ma ha raggiunto un picco di €57,800 verso fine 2021.

Perché comprare Bitcoin?

Nonostante molte analisi continuino a definire Bitcoin come una bolla, crediamo che questa ipotesi sia pressoché impossibile. Come succede per qualsiasi risorsa anche Bitcoin ha subito una grossa correzione di prezzo e considerando che le criptovalute sono volatili per natura questa correzione è più che naturale. Se adottiamo una visione a lungo termine viene facilmente da pensare che siamo ancora agli inizi della crescita di questa risorsa dal valore immenso. Ad oggi investire in Bitcoin può essere redditizio, consigliamo comunque di investire con cautela e solo una parte ragionevole del proprio patrimonio.

LEGGERE ANCHE:  "StartUp": La Serie Che Esplora il Mondo delle Criptovalute tra Intrighi e Innovazione

Dove comprare Bitcoin?

In molti credono che Bitcoin sarà la moneta del futuro. Ma dove si può comprare Bitcoin? 

Che sia per motivi di speculazione o perché si crede realmente in Bitcoin è importante sapere dove acquistare Bitcoin.

Esistono vari modi e la scelta dipende chiaramente dalle esigenze, vediamo quali sono questi modi.

Una prima possibilità è la creazione di un “wallet” e l’acquisto di Bitcoin su uno dei vari exchange come Binance, Crypto.com o Coinbase per citarne qualcuno. Un altro metodo è l’acquisto di CFD su piattaforme di trading come Etoro.

Previsioni Bitcoin 2022

Bitcoin ha perso il 50% nella prima metà dell’anno, soprattutto data la situazione generale di instabilità nel mondo. Nonostante ciò Bitcoin si è attaccato a lungo con solidità attorno alla soglia dei €19,000. In seguito allo scandalo di FTX le criptovalute hanno subito un leggero calo e Bitcoin vale oggi €16,000 ma le previsioni sono leggermente rialziste e vedono BTC tornare intorno ai €20,000 entro fine anno.

Conclusione 

Dopo aver raggiunto i massimi storici nel 2021 il trend ribassista ha fatto calare un pò l’interesse nei confronti delle criptovalute e di Bitcoin. Nonostante ciò sono molti a credere che sul lungo termine Bitcoin aumenterà, e non poco, di valore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *